Loading...

Fatti per l'impresa

Fino a settembre per il quinto anno Scaccomatto agli Orti in via della Braina. Col sostegno di Cna. Sconti per i soci Cna

Un angolo segreto in cui assaggiare l'estate bolognese

ScaccoMatto agli Orti. CNA Bologna. Ecco tutte le inziative di Scaccomatto agli Orti raccontato dalle voci dei protagonisti

Nei mesi estivi, il martedì, giovedì, sabato e domenica, il ristorante Scaccomatto apre nuovamente le porte di questo angolo segreto nel cuore di Bologna, rimasto fermo nel tempo. E’ possibile passare “gustose” serate, ma anche pranzi, accompagnati da piacevoli conversazioni, degustazioni e presentazioni di libri sul tema del cibo, grazie agli interventi di amici ed esperti che si alterneranno nel "Salotto nell'Orto".

Un modo diverso per gustare la cucina dello Scaccomatto e godersi il fresco anche in città. Il menu come sempre a scelta dello chef, con piatti principalmente di pesce e verdure ma anche di carne, cambia ad ogni serata a seconda di ciò che offrono l’orto e il mare.

Tanti gli appuntamenti con gli “artigiani” e gli esperti di cibo. Dal vino ai dolci, dal gelato al caffè, dal pesce al pane fino alle erbe selvatiche con Pamela Bianchi dall’arte alla storia, passando per l’olio, il biologico, lo slow food, la lotta alle mafie e l’agricoltura sociale, i temi affrontati saranno i più svariati fino ad arrivare alla sezione inaugurata lo scorso anno dedicata agli “artisti della pizza”.

Scaccomatto agli Orti è realizzato da Ristorante Scaccomatto con il patrocinio del Comune di Bologna, City of Food, Cna Bologna e Bologna Lifestyle (la scuola artigiana di alta gastronomia) Ingresso da via della Braina, 7

Sconto 10% per associati Cna. Presentando una tessera si possono ottenere sconti per due persone.

Per informazioni e prenotazioni: 051263404 - 3667180306 oppure mandare una mail: info@ristorantescaccomatto.com
In caso di pioggia gli eventi si svolgeranno all'interno dell'antico refettorio

Mostre:

6 maggio / 30 settembre (nei giorni di apertura: martedì, giovedì, sabato e domenica)
LUCI E OMBRE DI UN PARCO: l’interazione tra la moltitudine degli organismi viventi, che da tempo immemore vivono sul nostro pianeta, viaggia attraverso le voci che corrono sui prati, trapassano gli alberi e si fermano negli angoli in cui la natura fa la sua comparsa. Cosa ci stanno dicendo queste voci? Qual è il linguaggio usato dalla natura? Ce lo racconta attraverso le sue fotografie Adriano Catalano Gonzaga.
IN VETRO VERITAS: Le creazioni in vetro dell’artista internazionale Joan Crous fermano il tempo, e sono il risultato di cene, a cui partecipano, o parteciparono, invitati speciali, con una successiva fossilizzazione in vetro di ciò che resta, o restò, della tavola.

Programma:

MARTEDI’ 3 LUGLIO SALOTTO: AD OGNI PESCE LA SUA STAGIONE: Anche il mare, proprio come la terra, ha un suo ciclo vitale da rispettare, a vantaggio di ambiente, qualità ed economia. Ne parliamo insieme a Serena Lanza, biologa marina.

GIOVEDI’ 5 LUGLIO SALOTTO: SCAMBIO DI RUOLI: Cosa succede quando un ristoratore si trova a passare dalla parte del cliente? Punti d’incontro e di discussione a tavola con Roberta Rondelli, ristoratrice bolognese.

MARTEDI’ 10 LUGLIO SALOTTO: ROMAGNA VS EMILIA: Geograficamente unite ma storicamente avversarie. Dal cuore dell’Emilia parliamo della Romagna con Enrico Vignoli, gastronomo che dal 2010 è responsabile dell'ufficio stampa dell'Osteria Francescana, nel 2012 fonda il progetto Postrivoro, dal 2016 diviene segretario generale di Chef to Chef, ed è curatore della manifestazione riminese Al Meni e di diversi laboratori ed eventi.

GIOVEDI’ 12 LUGLIO SALOTTO: LA DIETA: da noi tutti intesa come costrizione al fine del dimagrimento, è invece derivante dal latino “diaeta” e significa semplicemente “modo di viviere”. Ne parliamo insieme a Federica Badiali, biologa nutrizionista.

SABATO 14 LUGLIO SALOTTO: LA TAVOLA è FEMMINA: “Nutrire è un atto esclusivamente femminile. Nella lingua italiana esiste soltanto la nutrice, non il «nutore», così come c’è la balia ma non il «balio». Per una donna, quello dell’alimentazione è una sorta di codice genetico che si tramanda da millenni.” (Il gusto delle donne. Il mestiere della tavola in venti storie al femminile - Rizzoli). Ne parliamo con Licia Granello, autrice del libro e giornalista per La Repubblica.

MARTEDI’ 17 LUGLIO SALOTTO: L’ORTO IN TAVOLA: l’evoluzione del Podere San Giuliano, da semplice azienda agricola a incubatore di idee che si esprimono attraverso il cibo. Ne parliamo con i proprietari Federica Frattini e Andrea Monteguti.

GIOVEDì 19 LUGLIO SALOTTO: BOLOGNA CITTA’ DEI TAGLIERI: L’incremento del turismo nella nostra amata città ha portato alla discussione che vede contrapposte proposta turistica e qualità. Il dibattito ha acceso gli animi dei bolognesi, creando varie correnti di pensiero. Ne parliamo con Mauro Bassini, giornalista del resto del Carlino.

MARTEDI’ 24 LUGLIO SALOTTO: QUALITA’ E QUANTITA’: binomio impossibile? Non per Vincenzo Cappelletti, ristoratore bolognese, che ci racconterà come in questi anni sia riuscito a unire queste due parole considerate “forze opposte”.

GIOVEDI’ 26 LUGLIO SALOTTO: LA PIZZA “SOSPESA”: Alla pizzeria Masaniello di Bologna la pizza si fonde con etica e solidarietà. Ci racconta come avviene questa fusione Michele Ammendola, proprietario ed ideatore dell’iniziativa.

SABATO 28 LUGLIO SALOTTO: BANDO AL PAN DI SPAGNA: Scacco matto al re Pan di Spagna, la base indiscussa di ogni torta casalinga. Frèdèrique ci spiega come farne a meno, creando comunque un capolavoro.

MARTEDI’ 31 LUGLIO SALOTTO: PIZZA REVOLUTION: è partito da Bologna il successo di una pizza che ha riorganizzato il concetto stesso di “pizza”, ed ora ha aperto le sue porte a più città italiane ed anche alla capitale britannica. Discutiamo di pizza ed imprenditorialità con i fratelli creatori e proprietari delle pizzerie Berberè Matteo e Salvatore Aloe.

MARTEDI’ 4 SETTEMBRE SALOTTO: DA RISORSE A RIFIUTI: Le nostre scelte alimentari hanno un peso per il palato e per l’organismo, ma anche per l’ambiente. Come possiamo combattere lo spreco quotidiano? Ne parliamo assieme a Raffaella Donati.

GIOVEDI’ 6 SETTEMBRE SALOTTO: ALIMENTAZIONE E AMBIENTE: I cambiamenti climatici non significano solo aumento delle temperature, ma anche trasformazione degli ecosistemi, con serie ripercussioni anche sulle attività umane. Come riconoscere dunque gli alimenti amici del clima? Ne parliamo con Antonella Bonora.

LUNEDI’ 17 SETTEMBRE EVENTO DI BENEFICENZA CON CASA AIL