Loading...

Imprese in vetrina

TLG legno, ricerca e tecnologie per dialogare con il mondo del design

TLG legno, ricerca e tecnologie per dialogare con il mondo del design

Ci sono tutta l’eleganza e l’originalità del “marchio” TLG legno nel mix di linee moderne, essenziali e sapienti citazioni storiche, che contraddistinguono i nuovi arredi della Birreria Giori che da quasi 140 anni si “appoggia” ai piedi delle mura dell’antico Castello Estense e con il suo gazebo d’epoca in ghisa illumina discretamente una porzione dell’affascinante Piazza Savonarola, a Ferrara.

“Cimentarsi con la storia e trovare le giuste soluzioni che consentivano di rinnovare l’ambiente mantenendo il legame con l’identità così forte di quel luogo è stata una sfida davvero stimolante che ci è stata proposta da un importante Studio di progettazione” dice Luca Pennini, 43 anni, socio fondatore dell’azienda bolognese, nella quale oltre a lui, opera l’altro unico socio, Marco Gilli, e che di recente ha collaborato anche alla realizzazione degli arredi per il nuovo locale Ducati Scrambler di via D’Azeglio.

Alle spalle un passato in Telecom e poi in Tim, quattordici anni fa ha rilevato la proprietà dell’azienda che allora si occupava solo di infissi, con annessi capannone e attrezzature. Con la passione per la falegnameria unita al design, in pochi anni allarga gli spazi dell’attività e la orienta sulla produzione di arredi stabilendo rapporti sempre più stretti con il mondo della progettazione.

“Oggi – prosegue Pennini, che è anche portavoce di Cna Bologna del settore legno – siamo una micro impresa che unisce alla competenza del saper fare artigiano una costante attività di ricerca specie sui materiali e investimenti in tecnologie. I nostri clienti sono soprattutto Studi di progettazione ma realizziamo progetti di arredo anche per privati sia per abitazioni, sia per locali”.

Il loro stile guarda a un’estetica “materica”. “Nel senso – spiega l’imprenditore – che l’attenzione che poniamo verso i materiali sfocia in soluzioni che caratterizzano fortemente gli arredi. Per esempio con vernici che imitano il cemento grezzo, l’utilizzo di metalli ossidati, gli inserti di foglie di pietra che vengono incollate a leggeri supporti in legno”.
Oppure, all’inverso, alcuni progetti sono interpretati con uno stile minimale dove il colore bianco si unisce ad un attento lavoro di sottrazione nei particolari.

In TLG legno, piccolo è ancora bello. “La nostra dimensione – conclude Pennini – ci consente non solo una maggiore flessibilità e versatilità ma anche, ed è l’aspetto rilevante, di concentrare le risorse su investimenti in tecnologie. Strumenti software e macchine innovative che ci permettono lavorazioni complesse e quindi di mettere in pratica le nostre linee di ricerca valorizzando al meglio la competenza artigiana in un dialogo costante e stimolante con il moderno ed esigente mondo del design”.

Nome: LG legno
Attività: Produzione arredi
Indirizzo: Via XXV aprile, 19 – Cadriano di Granarolo Emilia 40057 (BO)
Tel: 051 765658
Pagina web: www.tlglegno.com