Loading...

Imprese in vetrina

A.M.E.S. attrezzature e “consulenza” per il nuovo mondo delle costruzioni

A.M.E.S. attrezzature e “consulenza” per il nuovo mondo delle costruzioni

C’è un pezzo di storia importante dell’edilizia a Bologna nella ormai lunga vita dell’A.M.E.S, azienda fondata nel 1978 e da allora gestita dalla famiglia Gasparini.

Dalle alte gru, che nei “tempi d’oro” delle costruzioni, puntavano ai cieli delle periferie ancora in espansione, alla “rivoluzione” del settore, dettata dalla grande crisi dell’immobiliare di fine anni 2000, con il passaggio ai piccoli cantieri “tecnologici” della ristrutturazione del restauro.

“Mio padre Romeo, avviò la sua attività dopo diversi anni di esperienza come responsabile di diverse filiali di vendita per un’azienda del settore”, spiega Mauro Gasparini, 53 anni, oggi alla guida dell’A.M.E.S. insieme alla sorella Elena. “Affittò un paio di locali e alcuni box in lamiera prefabbricati dove esponeva i prodotti: telai, tubi, ponteggi, cavalletti. In due parole, quanto era allora indispensabile per tirare su un cantiere”. Circa dieci anni dopo, il trasloco nell’attuale sede con un primo capannone e poi a seguire un altro. “Era il periodo in cui le entrate maggiori arrivavano dalla vendita delle grandi macchine, escavatrici, betoniere e certo anche le gru”, ricorda Gasparini.

L’azienda cresce ancora e diventa il punto di riferimento per la vendita di attrezzature e macchine per le principali ditte di costruzioni di Bologna e non solo.

Poi la crisi del settore. “Tanti, davvero tanti importanti nostri clienti – riprende Mauro Gasparini – chiusero praticamente da un giorno all’altro. E’ stato un momento difficile ma abbiamo reagito diversificando la nostra gamma di prodotti specializzandoci sulle nuove esigenze che stavano emergendo con i cantieri per le ristrutturazione e i restauri”.

Per capire che cosa è successo in questo passaggio dal “macro” al “micro”, nelle diverse aree che compongono oggi l’azienda (oltre agli uffici, due capannoni, un tettoia ed un’ampia area esterna) sono esposti qualcosa come 50.000 prodotti. Da ogni ordine di viti e bulloni fino ai più sofisticati e tecnologici attrezzi da lavoro.

Ad A.M.E.S. si rivolgono non solo le grandi aziende e le imprese artigiane del settore edile, ma anche gli studi tecnici, gli architetti, i responsabili della sicurezza per acquistare ed essere orientati sui nuovi prodotti.

“La nostra forza e i fattori principali che ci distinguono dai concorrenti, ovvero le grandi strutture commerciali ma anche i portali di vendita on line – riprende Gasparini – oltre alla vastità della gamma sono il rapporto diretto e direi fiduciario con il cliente e il mantenersi aggiornati costantemente, attraverso la formazione, sui nuovi prodotti e sul loro funzionamento con la possibilità di consigliare così al meglio il cliente”.

“Abbiamo investito molto sul settore della sicurezza nei suoi diversi aspetti – aggiunge – dalle attrezzature per gli addetti fino alle strutture salva vita. Siamo i primi a testare le novità e il nostro personale è stato formato ed è abilitato a norma di Legge alla revisione periodica annuale dei dispositivi di protezione individuale”.

“Certo oggi non è facile stare sul mercato – conclude Mauro Gasparini – ma grazie al nostro approccio e alla professionalità che mettiamo in campo ogni giorno, mi piace poter dire che nell’era di Amazon tante persone a cui abbiamo offerto i nostri prodotti per tanti anni restano clienti anche quando vanno in pensione e altre ogni tanto ci vengono a trovare con un regalo e per il gusto di fare quattro chiacchiere o chiedere consigli a nostro padre”.

Nome: A.M.E.S.
Attività: Attrezzature macchine edili e stradali
Indirizzo: Via Persicetana 16/2 - 40012 Calderara di Reno (BO)
Tel: 051 728529
Pagina web:www.amessrl.it